Catalogo Prodotti

CMP/1Q – Convertitore RS485-fibra sintetica – Tensione di rete

0,00 

CMP/1Q è un convertitore industriale ottico-elettrico, da standard seriale RS485 a fibra ottica sintetica con connettore Versatile Link, alimentato a tensione di rete 230 V.

Accetta un’alimentazione a tensione di rete 230 V AC, è completamente Plug&Play, non ha bisogno di alcun driver o DIP switch. Il convertitore seriale RS485 lavora in modalità Half Duplex e rileva automaticamente direzione dati e velocità di trasmissione fino a 40 kbps, può quindi essere facilmente installato in qualsiasi impianto nuovo o esistente.

Può essere montato su un quadro elettrico con barra DIN 35, ed è molto compatto, occupando solo 2 moduli.

COD: CMP/1Q Categoria: Tag: , , , , ,
Richiedi informazioni
Descrizione

CMP/1Q è un convertitore industriale ottico-elettrico, da standard seriale RS485 a fibra ottica sintetica con connettore Versatile Link, alimentato a tensione di rete 230 V. Può essere utilizzato per incrementare la distanza di trasmissione di una comunicazione seriale o isolare i rami di una rete. Può essere montato su un quadro elettrico con barra DIN 35, ed è molto compatto, occupando solo 2 moduli. Accetta un’alimentazione a tensione di rete 230 V AC, è completamente Plug&Play, non ha bisogno di alcun driver o DIP switch. Il convertitore seriale RS485 lavora in modalità Half Duplex e rileva automaticamente direzione dati e velocità di trasmissione fino a 40 kbps, può quindi essere facilmente installato in qualsiasi impianto nuovo o esistente.

 

Casi d’uso

I convertitori ottico-elettrici sono usati per integrare delle tratte in fibra ottica sintetica in una rete seriale RS485 a tensione di rete, per aumentarne la distanza di trasmissione. Isolano da interferenze elettromagnetiche (EMI) e sovratensioni vari rami di una rete, come i piani di un hotel, o le sezioni di un impianto fotovoltaico. I disturbi elettromagnetici sono comuni in questi ambienti, è quindi buona norma inserire due o più convertitori ottico-elettrici per garantire l’integrità di segnale. Ci sono inoltre ambienti in cui sono vietate le apparecchiature elettriche, come piscine, saune, edifici a rischio d’incendio, in cui la fibra ottica diventa dunque necessaria.

 

Versatilità

I convertitori seriali ottico-elettrici di CLE sono disponibili con altre combinazioni di standard seriale e fibra ottica, oppure con alimentazione a bassa tensione. I convertitori CMP/1S e CMP/1V ad esempio accettano fibra ottica sintetica con connettore a vite, o fibra ottica in vetro con connettore a baionetta, rispettivamente. CFP/1Q e CRP/1Q sono invece adatti per diversi standard seriali, ossia RS422 e RS232. Il convertitore industriale seriale CMM/1Q è funzionalmente identico a CMP/1Q ma lavora a bassa tensione. Sono comunque disponibili a catalogo tutte le combinazioni di standard seriale, fibra ottica, e alimentazione, mentre richieste particolari (ad esempio velocità maggiori) possono essere effettuate tramite il modulo contatti.

Specifiche Tecniche

Caratteristiche principali

Alimentazione

230 V AC 48/62 Hz

Assorbimento

1 W

RS485

Tipo di comunicazione

Half Duplex su linea bilanciata, con direzione dati automatica

Tensione massima bus

± 60 V – ESD ± 16.5 kV (Human Body Model)

Common mode range

± 25 V DC

Slew rate

Limitato, per una trasmissione senza errori

Versatile Link

Fibra ottica accettata

Sintetica: POF 2.2 mm – Core 1 mm

Hard Clad Silica (HCS): 200 / 230 μm

Massima distanza di trasmissione

Sintetica: 100 m

Hard Clad Silica (HCS): 500 m

Velocità di trasmissione

0 – 40 kbps (automatica)

Caratteristiche meccaniche

Barra DIN

2 moduli

Dimensioni

90 mm x 36 mm x 57 mm

Peso

83 g

Condizioni di lavoro

Grado di protezione

IP20

Temperatura di funzionamento

da -20 °C a +50 °C

Temperatura di stoccaggio

da -40 °C a +80 °C